OnIRC Network Forum

 Forum MenuOnIRC  Forum MenuForum Home   Topic AttiviTopic Attivi  Ricerca nel ForumCerca   RegistratiRegistrati  LoginLogin
Attualità e Notizie
 OnIRC.com Network IRC Forum Italia : Parlando liberamente... : Attualità e Notizie
Icona di Messaggio Topic: riconoscimento per le coppie gay Rispondi al Topic Posta un nuovo Topic
Autore Messaggio
stepsicopr
Utente
Utente
stepsicopr

Iscritto dal : 30 Jan 2007
Status: Offline
Posts: 4  Cerca altri post di stepsicopr
Quota stepsicopr Rispondibullet Topic: riconoscimento per le coppie gay
    Postato: 13 Feb 2007 alle 10:48am
Ciao sono Stefano un laureando in psicologia a parma.
Cosa nè pensate del riconoscimento dei diritti per le coppie gay, lesbiche....?
Io sono favorevole, infatti la mia tesi di laurea verte su queste tematiche.
Se qualcuno, è interessato a partecipare può scrivermi al mio indirizzo email: stesi@email.it
Grazie a tutti
IP IP tracciato
Nala
%HalfOperator
%HalfOperator
Nala

Iscritto dal : 07 Dec 2006
Status: Offline
Posts: 2577  Cerca altri post di Nala
Quota Nala Rispondibullet Postato: 13 Feb 2007 alle 6:51pm
io sono favorevole anche loro devono avere i diritti di noi etero 
IP IP tracciato
Medy
%HalfOperator
%HalfOperator
Medy

Iscritto dal : 07 Dec 2006
Status: Offline
Posts: 5602  Cerca altri post di Medy
Quota Medy Rispondibullet Postato: 25 Jun 2007 alle 11:46am
"Il 21 giugno scorso, il senatore di Alleanza Nazionale, Alfredo Mantovano è stato protagonista di un “Incontro con l'Autore” durante il quale ha presentato il suo ultimo libro “La guerra dei dico”.
Organizzato dal circolo territoriale di AN “Giovanni Gentile” e l'associazione “FareQuadrato”, l'evento si è svolto presso la Sala Astra di Andria con l'introduzione di Luigi Del Giudice e i saluti del consigliere regionale di AN Nino Marmo e del presidente di circolo prof. Enrico Losito.

I numerosi intervenuti hanno avuto la possibilità di acquisire spunti di riflessione per meglio comprendere in quale modo, oggi, si stia sviluppando un reale tentativo di manomissione della famiglia tradizionale e dunque di destabilizzazione sociale attraverso il riconoscimento pubblico delle coppie di fatto. Il sen. Mantovano non ha utilizzato argomenti, pur esistenti e validi, di carattere etico e/o religioso, ma ha proceduto con l'esame della legislazione ordinaria, della giurisprudenza della Corte Costituzionale e della Corte di Cassazione in tema di convivenze. Nell'incontro si è documentato come la gran parte dei "diritti individuali", spesso evocati a fondamento di una legge sulle convivenze, già trovano puntuale tutela nell'ordinamento italiano.
Il senatore di Alleanza Nazionale ha concluso, poi, sottolineando che in opposizione alle sinistre, che mirano alla dissoluzione della famiglia tradizionale, non risulta necessaria una legge che disciplini le "coppie di fatto”, ma diventa invece indispensabile offrire maggiore interesse al soggetto che oggi è concretamente discriminato, e cioè alla famiglia, intesa come "società naturale fondata sul matrimonio
".
IP IP tracciato
Rispondi al Topic Posta un nuovo Topic
Versione stampabile Versione stampabile

Vai al Forum
Non puoi postare nuovi topic in questo forum
Non puoi rispondere ai topic in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Non puoi creare sondaggi in questo forum
Non puoi votare i sondaggi in questo forum



Questa pagina è stata generata in 0.141 secondi.
L'indirizzo di questa pagina è: http://www.onirc.com/forum_global/forum_posts.asp?TID=445&SID=z25cdz25955e6fc8ebc157ef89b2zez9
  

© 2001-2007 www.OnIRC.com - Per aprire gratuitamente un sito OnIRC clicca qui. OnIRC.com non assume alcuna responsabilità sui contenuti inseriti dai lettori, perché redatti direttamente dai lettori che se ne assumono la responsabilità e in approvazione delle condizioni di servizio. OnIRC.com si riserva il diritto di intervenire su quelli che, a seguito di controlli "a campione", venissero giudicati inopportuni. Consulta la nostra pagina di aiuto. Per suggerimenti, altre informazioni o segnalazioni contattaci